Programma Elettorale per Rinnovare L'Associazione Lombarda Dirigenti Aziende Industriali - ALDAI


Siamo un gruppo di 13 Candidati alle elezioni del Consiglio Direttivo ALDAI uniti dal desiderio di un futuro migliore, dalla volontà di contribuire "pro bono" alla categoria e dalla solidarietà verso colleghi e colleghe di tutte le età e condizioni. Crediamo nel lavoro, nella valorizzazione della persona, nelle sue competenze e nei suoi valori, nella crescita professionale legata al merito e nell’organizzazione per esprime il meglio di sé in squadra. Crediamo nell’onestà intellettuale, nell’integrità morale, nel rispetto e nella trasparenza.

Cambia lo scenario, cambia il manager e cambiano le aspettative di rappresentanza. Nuovi riferimenti nel rapporto di lavoro, globalizzazione e crisi continue hanno generato forti ripercussioni sulla categoria che si diversifica sempre più in dirigenti in servizio, manager con alte professionalità, dirigenti disoccupati e in pensione, anche impegnati in attività lavorative e di solidarietà. Ogni gruppo porta esigenze e bisogni specifici che devono trovare risposta nelle politiche e nelle azioni ALDAI-Federmanager.

Nasce la necessità di cambiare il modo di “fare rappresentanza” e proponiamo un programma che dia in 3 anni una svolta alla dirigenza:
  1. ci impegniamo ad aumentare gli associati e ad allargare il perimetro della rappresentanza a tutti i manager: in servizio, professional, in cerca di opportunità, giovani, donne, senior e pensionati, potenziando la comunicazione e l’ascolto, nella definizione delle linee strategiche, programmatiche e del contratto, per realizzare iniziative concrete che rispondano alle aspettative degli associati assicurando l’autorevolezza e l’incisività che compete alla categoria;
  2. vogliamo difendere efficacemente il potere d’acquisto dei redditi e delle pensioni con politiche di rivalutazione non discriminanti nei confronti dei dirigenti;
  3. vogliamo sostenere lo sviluppo dei manager attraverso un miglioramento delle competenze, una maggiore interazione, un più ampio networking e un aggiornamento ai nuovi trend dell’industria 4.0 e 5.0;
  4. desideriamo realizzare iniziative di politiche attive efficaci per valorizzare le competenze e generare opportunità di lavoro in collaborazione con istituzioni ed imprese;
  5. vogliamo rafforzare le politiche di welfare e il networking trasversale con altre associazioni perché l'unione fa la forza;
  6. ci impegniamo a promuovere e sostenere lo sviluppo della dirigenza femminile e le iniziative dl Gruppo Federmanager Minerva;
  7. desideriamo valorizzare il contributo dei colleghi senior per rendere disponibile al Paese il patrimonio di competenze e valori in funzione delle diverse fasce d’età, favorendo lo scambio intergenerazionale;
  8. sosteniamo i principi fondamentali del riconoscimento del merito e della certezza del diritto per un Paese meno vulnerabile, più internazionale, più autorevole, più dinamico ed equo;
  9. Proponiamo d’innovare anche Federmanager, realizzando la revisione dello statuto che renda più razionale, visibile e apprezzato il ruolo dell’organizzazione manageriale e ci batteremo con una presenza mediatica forte e puntuale, affinché venga ristabilita l’immagine della dirigenza come valore aggiunto per il Paese e ne vengano riconosciuti meriti, capacità e contributi;
  10. ci impegniamo con spirito di servizio a favore della categoria e del Paese, favorendo un clima di efficace collaborazione con tutti i consiglieri ALDAI Federmanager, nel rispetto delle idee e dei principi democratici.

Sostenitori del programma Adesso Rinnoviamoci : Alfredo Agnifili, Fausto Benzi, Pasquale Ceruzzi, Luigi Colombo, Diva De Franco, Riccardo De Giusti, Franco Del Vecchio, Marco Guazzoni, Maria Teresa Lacquaniti, Carlo Meroni, Flavio Paradiso, Leila Tatiana Salour, Sergio Zazzera.

Argomenti Proposti

Le innovazioni ALDAI Federmanager

I sostenitori del programma di rinnovamento sono impegnati a sviluppare le iniziative già realizzate dal consigliere Franco Del Vecchio, ... fra le quali:
  1. la rivista Dirigenti Industria digitale diventata riferimento nazionale;
  2. Il progetto di Politiche Attive Sviluppo PMI, al quale hanno partecipato oltre 100 imprese e altrettanti manager lombardi;
  3. le iniziative di networking e sviluppo di carriera;
  4. gli incontri e le attività del gruppo di lavoro Progetto Innovazione.

Promuovi

Diventa promotore del programma Adesso Rinnoviamoci. Invita i tuoi colleghi a visitare questo sito e sostenerne i candidati Pro-Positivi.

Contattaci

Siamo molto, molto interessati a conoscere le tue aspettative. Inviaci i tuoi commenti e le proposte che faremo nostre.

Codice Etico

Ci ispiriamo ai Codici Etici ALDAI e Federmanager pubblicati sui rispettivi siti. Aspiriamo a rappresentare la categoria con responsabilità e prestigio, sulla base di proposte e valutazioni oggettive, facendo leva sulle competenze e meriti propri, piuttosto che sui presunti demeriti altrui.